Arte Contemporanea

| A cura di

Lea Mattarella e Marco Di Capua
Arte Contemporanea

Corso base e avanzato di arte contemporanea, a Roma, di Corsi Corsari.


CORSO BASE

La nascita dell’arte moderna: dall’Impressionismo alle avanguardie storiche.

È nella seconda metà dell’Ottocento con il movimento impressionista che, nella pittura, irrompe la modernità: cambiano i tempi, la vita quotidiana della città e la luce della campagna conquistano un ruolo fino ad oggi ritenuto impossibile. E con Monet, Degas, Renoir e compagnicambia anche il modo di affrontare il colore e la pennellata. Questo apre la strada ai movimenti del XX secolo: l’Espressionismo che si snoda tra la Francia e la Germania in modo molto differente; il Futurismo che esalta la modernità fino all’esplosione dell’irrazionale del Dadaismo e del Surrealismo.

Programma

  1. L’impressionismo: dalla pionieristica esperienza di Edouard Manet fino al dissolvimento della pennellata di Claude Monet.
  2. L’espressionismo: le differenze tra la Francia di Matisse e la Germania di Kirchner.
  3. Il Futurismo: Boccioni, Balla e l’avanguardia italiana tra velocità e dinamismo.
  4. Il Dadaismo: nella Zurigo neutrale durante la prima guerra mondiale nasce un movimento trasgressivo e trasversale.
  5. Il Surrealismo: Dalì, Magritte, Max Ernst e il legame tra la pittura e la teoria surrealista di André Breton.
  6. Il corso si concluderà con una vista alla Galleria Nazionale d’Arte moderna.

 

CORSO AVANZATO

L’arte dal secondo dopoguerra a oggi: quali rivoluzioni.

Dal secondo dopoguerra a oggi le arti figurative sono in continuo cambiamento. Spesso le ultime tendenze sembrano di difficile comprensione. Il corso si pone come obiettivo quello di insegnare un metodo per entrare in relazione con opere apparentemente complesse e di far conoscere i nuovi linguaggi in modo da poter dialogare con le arti visive contemporanee. Si parlerà di pittura nella prima lezione in cui si analizzerà l’Informale così come nell’incontro dedicato ai grandi maestri della figurazione inglese. Nel resto del corso ci s’ imbatterà in nuove tecniche e nuovi media.


Programma

 

  1. L’Informale: la pittura di materia, gesto e segno tra Europa e Stati Uniti, Alberto Burri e Jackson Pollock.
  2. La Pop Art: la semplificazione di Andy Warhol e la nascita del movimento più popolare di tutti i tempi.
  3. L’arte povera: l’Italia internazionale.
  4. La grande pittura inglese: Francis Bacon e Lucian Freud.
  5. Le ultime tendenze: le discipline in dialogo.
  6. Il corso si concluderà con una visita al Maxxi.

 

A cura di

Di Capua Marco

Di Capua Marco

Nato a Napoli nel 1959, vive a Roma. E’ docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Napoli, istituzione di cui dirige la Pinacoteca e la Gipsoteca. E’ direttore della rivista “Zeusi. Linguaggi contemporanei di sempre”. Come critico d’arte ha scritto per “Il Giornale” di Montanelli, e collabora a “L’Unità” e a “Panorama”. E’ curatore di mostre di artisti contemporanei in gallerie e musei, tra le tante Continuità dell’immagine (Mole Vanvitelliana, Ancona, 1998),  Metropolitanscape. Pesaggi urbani nell’arte contemporanea (Palazzo Cavour, Torino, 2006). E’ stato Commissario della XIII Quadriennale d’Arte di Roma, Proiezioni 2000, e nel 2011 ha fatto parte del Comitato di studio per la 54. Biennale di Venezia, Lo stato dell’arte. Regioni d’Italia. Ha scritto saggi in cataloghi, tra gli altri, di Edouard Manet, Edgar Degas, Paul Gauguin, Henri Matisse, Pierre Bonnard, Piet Mondrian, Edward Hopper, Alberto Burri (catalogo della Fondazione, Skira, 1999). Nel 2002 ha pubblicato la monografia Dalì, la vita e l’opera (Mondadori). Nel 2012 ha scritto In che sangue avanzare? (“Nuovi Argomenti”),  narrazione sulla figura di Jackson Pollock. Un suo libro, Lo sguardo occidentale, è in corso di pubblicazione per Galaad Edizioni.   

 

Mattarella Lea

Mattarella Lea

Lea Mattarella insegna Storia dell’Arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Roma . È critico d’arte del quotidiano La Repubblica. Caporedattore della rivista “Zeusi. Linguaggi contemporanei di sempre”, collabora a diverse riviste specializzate. Cura mostre in spazi pubblici e privati. Il suo ambito di ricerca va dall’arte dell’Otto e del Novecento fino alle esperienze contemporanee, prediligendo i rapporti delle arti visive e le altre discipline. Vive e lavora a Roma. 

 

Informazioni

  • Dove: Hotel Delle Muse, Via Tommaso Salvini, 18, Roma
  • Calendario: da definire
  • Orari: dalle 18.30 alle 20.30
  • Ore totali: 10 h
  • Costo totale: 85,00 € (IVA inclusa); + biglietto visita alla Galleria d'arte Moderna e Contemporanea
  • Iscrizioni: entro una settimana dall'inizio del corso
  • Iscritti*: 10*-30
  • Prenotazioni: roma@corsicorsari.it / 02/70108702

Convenzioni e Sconti

Scopri le Convenzioni attive per i nostri soci Associazione Corsara e approfitta di tutti gli sconti!
In più, sconti e prezzi agevolati per chi ha il codice sconto delle seguenti realtà:

 

Policy

* Se procedi con l'acquisto, accetti le nostre politiche di vendita e cancellazione.

Sei interessato all'acquisto? Contattaci! Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 02/70108702.



Richiedi informazioni

Nome e cognome:*
E-mail:*
Telefono:*
Quali corsi ti interessano? Ricordati di specificare la città.*
Chiedici quello che vuoi:
Acconsento al trattamento dei miei dati personali, dopo aver ricevuto l’informativa di cui all’articolo 13 legge 196/2003.*
Voglio iscrivermi alla newsletter*

Commenti

blog comments powered by Disqus