Mago Leo

Mago Leo

All'età di 20 anni lascia l'Italia per inseguire il sogno di intraprendere la carriera magica. Per lavoro e diletto vede piu di settanta paesi.

La sua esperienza artistica comincia in Africa e successivamente trova lavoro nei resorts e sulle navi da crociera dove mescola l’arte magica con la musica e gli spettacoli di varietà.

Nonostante sia semistabile in Italia da diversi anni, e le “stagioni” facciano parte dei “diari di prima gioventù”, il Mago Leo non perde occasione di sperimentare la magia anche in viaggi dilettevoli, proponendo l’illusionismo come sistema comunicativo anche nei paesi in via di sviluppo, cercando l’interazione sociale con una lingua universale, l’arte magica, una lingua con la quale non avrà mai difficoltà a parlare.