Cotti Andrea

Cotti Andrea

Andrea Cotti è nato a San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna, nel 1971. Per anni ha vissuto a Roma, alla Garbatella, dove ha ancora casa. Ha pubblicato diversi romanzi tra i quali "Stupido", dal quale è stato tratto il film "Marpiccolo", e "Un gioco da ragazze", che ha ispirato il film omonimo, esordio alla regia di Matteo Rovere. Per il cinema, oltre alle sceneggiature dei film tratti dai suoi stessi romanzi, ha scritto "Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio", e "The Lithium Conspirancy". Ora è al lavoro sulla sceneggiatura di "Mare Grande" per la Overlook Production. È stato sceneggiatore di numerose serie tv di successo come "L’Ispettore Coliandro", "Squadra Antimafia", "R.I.S. Roma", "Intelligence". Attualmente sta lavorando alla serie tv "Guarda", di cui è anche l’autore, per conto di Casanova Produzioni e Mediaset, e alla serie "Impero" per Sky. Il suo ultimo romanzo, "Il Cinese", è stato pubblicato nel 2018 da Rizzoli nella collana Nero Rizzoli.

Videocorsi in partenza