Cyro Rossi

Cyro Rossi ha una passione per il neorealismo, ammira e segue le opere di Xavier Dolan, Abdellatif Kechiche, Nuri Bilge Ceylan, Matteo Garrone solo per citarne alcuni. Dopo essersi diplomato al Liceo Artistico, apprendendo le tecniche di pittura e scultura, di Firenze è andato a vivere in Germania, Inghilterra, Stati Uniti e Brasile durante le diverse fasi della sua vita. Dopo il suo ritorno a Firenze ha deciso di seguire la sua passione nel mondo del cinema. Ha poi studiato recitazione presso la scuola Imagina di Giuseppe Ferlito. Da allora Cyro ha partecipato a vari cortometraggi e lungometraggi tra cui “Maria per Roma” di Karen Di Porto (nastro d’argento e globo d’oro).
Nel 2011 Cyro si trasferisce a Roma dove studia alla scuola Duse metodo Strasberg con Francesca De Sapio. Poi ha fatto il salto coraggioso dietro la macchina da ripresa e nel 2017 ha debuttato con il cortometraggio “Buscije”. Da allora ha realizzato altri cortometraggi; “Binario 4”, “Keep Walking”, entrambi nel 2019 e “A R R U B I U” e la web serie ‘Aut Aut’ nel 2020. Cyro ha preso parte, come protagonista, del videoclip di Jamie Jones feat. leave Ya ‘Over each other’ di Vito Vinci e sarà a breve su Amazon Prime Video nella parte del marito di Anna Foglietta, nel film ‘Il talento del calabrone’ di Giacomo Cimini, con protagonisti la stessa Anna Foglietta e Sergio Castellitto, Diavoli2 con Alessandro Borghi e Il grande boccia per il cinema con Ricky Melphis
Attualmente lavora con l’agenzia CDA Studio di Nardo, di Roma.
La sua passione per la pittura la continua a portare avanti, usando l’acrilico su tela!
Maggiori informazioni su di lui sono disponibili a questa pagina: www.cyrorossi.com.
“Mi sforzo di diventare un regista e attore italiano di film, che si prende dei rischi. Nuovi giovani aspiranti attori, storie innovative e stimolanti. Abbiamo una grande qualità espressiva in Italia e un gusto da invidiare, qualcosa di cui vado orgoglioso”.

Visualizzazione di 2 risultati

Torna su