Donato Facciuto

Donato: di nome e di fatto! Il papà di Donato gli ha proprio "donato" un sapere preziosissimo: quello del falegname.
Sin da piccolo impara l'arte artigianale della lavorazione del legno, seguendo con curiosità e costanza gli insegnamenti del padre, bottegaio nella Milano degli anni '60. Alla fine del percorso di studi, portato avanti egregiamente nonostante il continuo impegno in bottega con il padre, si presenta il momento di scegliere: se cercare un lavoro nel settore o proseguire la “tradizione di famiglia”. Alimentato da passione e voglia di lasciare il segno con lo scalpello, decide di proseguire con l'attività da falegname, portando una ventata di freschezza alla tradizione di famiglia.

Oggi ha due laboratori di falegnameria, realizza mobili su misura per privati e aziende, restaura pezzi antichi e tiene corsi di formazione.

Visualizzazione del risultato

Torna su